Benvenuto nel portale del Comune di Rolo
motore di ricerca
COMUNE DI ROLO
Corso Repubblica 39 CAP 42047 - P.IVA e COD.FISC.: 00440750354
Tel. U.R.P. 0522-658001    Tel. Centralino 0522-658011    FAX 0522-666953
E-mail info@comune.rolo.re.it     Posta certificata (P.E.C.) rolo@cert.provincia.re.it

Comune

Sindaco, Giunta, Consiglio, Bandi, Avvisi, Gare, Concorsi, Regolamenti. Entra nella sezione Comune

Territorio

Informazioni su territorio, viabilità, popolazione, storia, offerta culturale e altro. Entra nella sezione Territorio

Servizi

Uffici e servizi, orari di apertura al pubblico, numeri utili. Entra nella sezione Servizi

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

AVVISO PUBBLICO RIVOLTO ALL'ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONI D'INTERESSE

notizia pubblicata in data : giovedì 5 luglio 2018

AVVISO PUBBLICO RIVOLTO ALL'ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONI D'INTERESSE
AVVISO PUBBLICO RIVOLTO ALL'ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONI D'INTERESSE VOLTE ALL'ATTUAZIONE DI PARTI DELLE PREVISIONI DEL PSC ATTRAVERSO LA STIPULA DI ACCORDI OPERATIVI AI SENSI DELL'ART. 4 DELLA L.R. 24 / 2017 ("Disciplina regionale sulla tutela e l'uso del territorio")

Premesso che la LR n. 24 / 2017 "Disciplina sulla tutela e l'uso del territorio" entrata in vigore il 01/01/2018 prevede che:
-l'adeguamento alla nuova pianificazione comunale (Piano Urbanistico Comunale) e comunque alla scadenza del periodo transitorio di 3 anni, le previsioni degli strumenti urbanistici vigenti non attivate perdano la loro efficacia;
-il Consiglio Comunale attraverso un atto di indirizzo può promuovere la presentazione di "accordi operativi" e il rilascio di permessi di costruire convenzionati, per dare immediata attuazione a parte delle previsioni contenute nei vigenti PSC

Allo scopo di selezionare le proposte di accordi operativi avanzate dai soggetti interessati, in conformità ai principi di imparzialità e trasparenza, si individuano i seguenti criteri di priorità, i requisiti minimi ed i limiti in base ai quali valutare la rispondenza all'interesse pubblico

Priorità
-conseguimento della maggiore utilità pubblica mediante soluzioni che possano risolvere criticità territoriali esistenti (degrado degli spazi, rigenerazione e riutilizzo degli edifici produttivi inutilizzati; presenza di elementi inquinanti, incongrui, vicinanza al centro-incrocio semaforico); migliorare le dotazioni infrastrutturali ovvero che propongano una maggiore integrazione e implementazione delle dotazioni dei servizi pubblici;
-rafforzamento degli insediamenti produttivi negli ambiti già dotati di infrastrutture e servizi già realizzati o in corso di realizzazione;
-riutilizzo per attività innovative e/o carenze pubbliche;
-alti standard di efficienza energetica e antisismica;
-soddisfacimento di esigenze sociali per fasce deboli nella realizzazione degli interventi abitativi previsti

Si richiamano i seguenti requisiti:
-concorrenza all'attuazione degli obiettivi del PSC ad esclusione dei nuove insediamenti residenziali in espansione;

Si indicano i seguenti limiti:
-riduzione delle volumetrie massime previste nel PSC e nel RUE

Tutti gli interessati dovranno presentare i seguenti elaborati:
-relazione tecnica descrittiva dell'intervento ( destinazione d0uso, superficie utili degli spazi ottenuti, eventuali proposte di gradualità dell'intervento, le dotazioni e le infrastrutture pubbliche da realizzare o cedere)
-progetto di massima degli interventi e delle dotazioni pubbliche
-cronoprogramma degli interventi pubblici e privati previsti
-relazione economico-finanziaria che stimi i valori economici degli interventi e ne attesti la fattibilità e la sostenibilità

ENTRO 90 GIORNI DALLA PUBBLICAZIONE DEL PRESENTE AVVISO PUBBLICO

I proponenti potranno essere invitati dall'Amministrazione Comunale, sia nella fase propedeutica all'adozione degli indirizzi consigliari, sia successivamente all'adozione di detto atto di indirizzo ad approfondire i termini della proposta e delineare i contenuti dell'accordo operativo.
Il Comune si riserva di richiedere documentazione integrativa e/o chiarimenti.

Per ulteriori informazioni:
Ufficio tecnico comunale Geom. Federica Zamboni 0522 658005
Responsabile del procedimento Arch. Anna Maria Ricci
ultima modifica: Uff Cultura05/07/2018
Risultato
  • 3
(22 valutazioni)
Comune di
Rolo
Indirizzo: C.so Repubblica 39 42047 ROLO (RE)
telefono: 0522 - 658011 fax: 0522 - 666953
P.Iva: 00440750354
Posta elettronica certificata (PEC) rolo@cert.provincia.re.it e-mail: info@comune.rolo.re.it
Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl Copyright © 2012